Nel nome di Alonso

È ancora Alonso il protagonista della terza vittoria del Chelsea. Si procura un rigore (come nella partita di esordio della stagione) e realizza il gol vittoria (come nel derby contro l’Arsenal) per il definitivo 2-1 finale.

Per il resto poche note positive. La squadra ha fatto piuttosto male nella gestione della palla sotto pressione nonché nell’attaccare la difesa schierata (praticamente per tutti i 90 minuti) del Newcastle. È sembrato più evidente la difficoltà di Kante nell’essere coinvolto in fase di impostazione. Il Chelsea è ancora un cantiere ma i tre punti fanno sempre bene

*immagine creative commons