Perché il Milan di Gattuso è da tenere d’occhio

Quando parla Arrigo Sacchi non è mai banale. E se dice:
“sono convinto che se Gattuso riesce a fare un salto di qualità il Milan sarà la sorpresa del campionato. Può
giocarsela per lo Scudetto.”
vale la pena dare un occhio ai rossoneri.

Come gioca il Milan?

Il 4-3-3 diventa un 4-5-2 o un 4-4-2 in fase difensiva a seconda delle situazioni di gioco. Gattuso vuole chiudere tutti gli spazi a centrocampo con una pressione aggressiva e organizzata. In questa analisi video si vede come i rossoneri utilizzino la linea laterale per chiudere il portatore di palla avversario.
In fase offensiva si costruisce dal basso con gli attaccanti che si abbassano per creare spazi per poi riproporsi in finalizzazione. Un vestito che può calzare molto bene a Gonzalo Higuain.
Per citare ancora Sacchi:
“Molti ragazzi li conosco dalle giovanili. Caldara, Romagnoli, ragazzi splendidi. Conosco il loro valore umano, so quando sono generosi e motivati. Con loro non si sbaglia”
Il Milan è un mix di esperienza e giovani di valore e in un ambiente che attende di tornare competitivo da
troppo tempo, una scintilla di entusiasmo può far divampare un incendio… diabolico!