Chelsea Cardiff 4-1

Il Chelsea centra la quinta vittoria consecutiva contro il Cardiff. La gara non era iniziata bene, il Chelsea va sotto su un calcio piazzato dove Bamba sovrasta Jorginho. Il Chelsea sembra distratto, probabilmente complice la sosta per le nazionali. Ci pensa il solito Hazard a rimettere in piedi i blues. Sarri lascia in panchina Morata e trova in Giroud l’uomo assist (due) per la doppietta di Hazard che porta il Chelsea sul 2-1 negli spogliatoi.

Il secondo tempo non è un bel vedere. Molta imprecisione, ritmi bassi. Ma sono sufficienti due lampi di Willian (subentrato a Pedro al 68′) che si procura il rigore che realizzerà Hazard (tripletta) e poi segna un gran goal dal limite dell’area. 

Giroud oltre a fornire due assist, ha apportato una precisione di passaggio del 79,5% contro il 63,6% di Morata nell’ultima gara con il Bournemouth. Lo spagnolo aveva fatto molto meglio nel derby con l’Arsenal con 83,3% di precisione nei passaggi, un passaggio chiave e un goal. Ma dopo quella gara non è riuscito ad incidere. Sarri in conferenza stampa si è detto molto soddisfatto della prestazione del francese e ovviamente di quella di Hazard, sul quale ha dichiarato

Quando sono arrivato pensavo fosse tra i migliori giocatori al mondo. Ora ho cambiato idea. Lui è il migliore in assoluto.
Può segnare 40 goal se non disperde energie lontano dall’area.